Che strano….

2 05 2007

Forse sto cominciando a capire. Il motivo di una solitudine forzata. Imposta dal mio essere e dal mio pensare, da scelte che mi portano a strade isolate da tutto e da tutti o quantomeno quasi tutto e tutti. Di parlare con persone che pongono sopra ogni cosa “La più bella della TV” oppure “Devo farmi la lampada che so più bello” non mi va. Sento ogni giorno persone che dicono:
“Devo assolutamente guardare il grande fratello”
“Vado in palestra, lo vedi come so bello e piaccio”
“Ascolta sta musica (house,dance), bellissima”
“Sta maglia è bellissima, l’ho pagata 200 euro”
e cose del genere.
Trascendendo ora da quelli che sono i gusti musicali, e non, delle persone non è possibile riuscire a fare un discorso concreto con determinati personaggi, o perlomeno io non ci sto. Ed è a questo punto che rinuncio a tutto. Chiudendomi in quel che è solamente il mio IO. Purtroppo finquando non cambierà il modo di vedere della maggior parte del mondo.