Lo specchio

1 03 2008

Solo in un fievole bagliore,
assorto dentro me stesso.
Gli occhi si baciano
entrando gli uni negli altri.

L’immagine curiosa
immobile e stupita,
s’addentra e penetra
librando nell’oblio.

Fui di nuovo solo
e di colpo luce.
Sotto i miei occhi
frammenti dello specchio infranto,

dove mille cornici di me
scrutavano l’orizzonte.
Travolto dal cerchio di fuoco,
alla ricerca del buio.

Unico modo
per zittire
l’insistente vocio
di cuori calpestati.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: