Sguardo o parola

27 12 2008

A volte le parole sono ininfluenti quanto, soprattutto, superflue. La maggior parte delle volte può bastare uno sguardo perso. Senza avere la cognizione dello stesso, solo perchè le pupille si incontrano. La cognizione di tutto è persa. Lo scrutare sembra invadente e imbarazzante, ma la stessa pupilla che ricambia la direzione, in modo totalmente opposto, non si rende conto di nulla quasi.

È tutto così leggero e indifferente.

Il silenzio accoglie la direzione degli sguardi persi; uno nel nulla, l’altro nel tutto. La direzione è semplicemente la via di mezzo. L’unione è solo il sogno. È la nebbia.

4. 4. 4. Sempre 4.

4
4  4
4     4
4       4
4         4
44444444
4
4
4

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: