Cose lasciate ad appassire

6 03 2009

L’orizzonte si specchia
tra il riflesso del sole e il mare.
Forte è il profumo
di lacrime e di sogni passati.

Lanciamoci ora!
Verso il far del mattino,
tra frammenti che graffiano i piedi,
tra sguardi intrecciati dal sole.

Tra frammenti e goccie d’eterno
vorrei potermi trovare
a piangere tra le tue braccia.
Affondando tra il sospiro e la parola.

Trova, cerca, prova;
ogni cosa che vive dentro
è solo l’espressione
del mio giardino appassito.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: