Sole

8 03 2009

Guarda, adesso il tuo sole.
Ora immergiti in esso e
bagna i tuoi capelli tra i suoi raggi.
Osserva il colore della luce.

Guarda, si pone incontrastato nel buio.
Ogni cosa è troppo accecante,
tutto inerme e senza senso.
Ti trattiene soltanto

il piano assecondato
tra l’uomo e la luna.
Ogni mondo che attornia
la triste esistenza

si spegne e brucia.
Brucia dove in un grande
incendio acceso
urlano voci e canti.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: