Continuando su cose antiche… – Melancholy (Holy Martyr) [Iced Earth]

14 08 2009

Tra tutte le cose antiche che in questi giorni sto ricordando non poteva assolutamente mancare questa canzone. La sentii in un periodo abbastanza particolare, nel quale i fatti reali della mia vita combaciavano in tutto e per tutto con questo pezzo.

Inutile dire che fu un periodo abbastanza triste. D’altra parte, sto notando, che i periodi tristi vengono alla mente molto più frequentemente che dei periodi felici. Questo fa nascere una considerazione….

È più probabile che, per qualche strano meccanismo, la nostra mente ricordi con più facilità i periodi malinconici o è perché i periodi “felici” prima o poi finiscono tutti (o quasi) in uno stato di disperazione assurdo?

Sinceramente sono molto più propenso verso la prima ipotesi, anche perché è troppo presto per parlare del “tutti” o “sempre”.

Ma và, sembro quel ragazzo sognatore di almeno 10 anni fa…. e di questo non me ne vergogno. Ne sono fiero. Sono fiero di ogni scelta fatta…. beh, non proprio tutte. Ma col passare del tempo mi accorgo che i cambiamenti sono inevitabili e che più tempo passa è più c’è qualcosa di concreto davanti.

GUTTA CAVAT LAPIDEM

Così dicevano i latini. Che dire? Grandi persone 😀 Piano, piano, con calma e razionalità. Solo così, probabilmente si può raggiungere qualcosa che possa definirsi, almeno apparentemente, VITA.

È sempre bello porsi come siamo davanti al passato. Che lo si voglia o no, si vedono le situazioni in modo alquanto obiettivo.

Bando alle ciance. Ecco a voi:

Melancholy (Holy Martyr) – Iced Earth

Make the sadness go away
Come back another day
For years I’ve tried to teach
But their eyes are empty
Empty too I have become
For them I must die
A sad and troubled race
An ungrateful troubled place

I see the sadness in their eyes
Melancholy in their cries
Devoid of all the passion
The human spirit cannot die
Look at the pain around me
This is what I cry for
Look at the pain around me
This is what I’ll die for

Make the sadness go away
Come back another day
The things I’ve said and done
Don’t matter to anyone
But still, you push me to see
Something, I can never be
Why am I their shattered king?
I don’t mean anything

I see the sadness in their eyes
Melancholy in their cries
Devoid of all the passion
The human spirit cannot die
Look at the pain around me
This is what I cry for
Look at the pain around me
This is what I’ll die for

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: