Giorno 11: 5.1% e…

2 04 2011

È finita. È finita! La fermentazione primaria è finita!
Giusto un paio d’ore fa ho terminato il travaso della birra nelle bottiglie. Tutte belle posate e lasciate a riposare. La gradazione finale è 5.1. Non mi dispero, anche se è sotto l’obiettivo sono sicuro che sarà comunque una gran birra. Non nego di averla già assaggiata e… a parte la frizzantezza mancante, è una signora birra! Aspettiamo con ansia il giorno per berla!
La “e…” del titolo sta ovviamente a significare che c’è dell’altro. Visto che avevo già tutto bello disinfettato e pronto, mi sono detto: “perchè non cominciare a fare altri 23 litri??!?” e così, improvvisamente, altra birra è pronta per fermentare. Questa volta mi cimento con una birra scura che si prospetta, già da ora, avrà una bella gradazione alcolica! Il valore da tenere in considerazione per il calcolo del tasso alcolico, vale a dire, il valore OG è di ben 1.042! Già altissimo direi.
DOUBLE SEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!





Giorno 9: Nuova misurazione…

31 03 2011

Proprio un attimo fa ho misurato il mio bel mosto. Serve però una premessa. Un paio di giorni fa ero preoccupato dalla lentezza della fermentazione. Quindi ho sanificato il mestolo, ho aperto il fusto, ho aggiunto manco 50 grammi di zucchero e ho girato per bene. Tutto questo per risvegliare i lieviti che probabilmente si erano sistemati sul fondo. Questa operazione ha dato risultati più che ottimi, risvegliando la fermentazione. Oggi, come dicevo, ho misurato di nuovo, giusto per vedere se la fermentazione è proseguita o meno.
Signore e signori, carissimi ed egregi, oserei dire, il densimetro misura 1.000!
Il che significa che al massimo tra due giorni la birra passerà nelle bottiglie per la fase finale!
Giusto per essere completi, la formula per calcolare il grado alcolico della birra è OG-FG/7.45, dove OG sta per original gravity e FG sta per final gravity. Se prendiamo il valore iniziale 1037 (OG) e il valore odierno 1000 (FG) e completiamo la formula, ci uscirà 4.96! Facciamo 5 và 😀
Ciò significa che secondo le previsioni, tra due giorni c’è l’alta probabilità che la birra possa arrivare a 5.3/5.5 che è il mio obiettivo in pratica!
Speriamo che sia buona….
OH FUCK!





Giorno 5: Travaso in nuovo fermentatore

27 03 2011

Con leggerissimo anticipo ho effettuato il primo travaso della super birra! La birra, quindi, ha lasciato il vecchio fermentatore per passare a quello nuovo. Ho leggermente aumentato la dose di zucchero necessaria per far diventare il prodotto finale leggermente più forte. Punto su un 5.5%.
Il densimetro misura 1.004-1.005. SEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE





Giorno 4: Nuova Misurazione

26 03 2011

Dopo due giorni in cui non ci sono state particolari notizie da segnalare oggi ho effettuato una nuova misurazione. Il densimetro segna 1.012, segno che la prima delle due fermentazioni è quasi completata. Un po’ troppo velocemente a dire il vero, probabilmente proprio perché la temperatura iniziale era abbastanza alta. Speriamo solo di non aver fatto danni.





Giorno 1: EPPUR BOLLE!

24 03 2011

Già! I lieviti sono vivi e fanno il loro sporco lavoro! Stamattina sembrava si fosse rotto qualche tubo in casa e invece era la neonata birra che respirava! Emozioni signori! Emozioni! Anche se credo sia un po’ in anticipo. Avrebbe dovuto cominciare a respirare dopo 24 ore, invece non ne sono passate nemmeno 12…. è attiva la ragazza, forse è meglio così.
Mi dispiace disturbarla per controllare se è cambiato qualcosa sul densimetro…. probabilmente questa operazione la effettuerò domani.





Giorno 0: Il mosto

23 03 2011

Rieccomi. Sembra banale. Ripetuto. Ma ho ritrovato un piccolissimo stimolo. Il che è gia tanto.
In tutto questo tempo di assenza, nemmeno mi sono accorto di aver varcato la soglia delle 10.000 visite. Senza nemmeno un articolo per ricordarle e ringraziarle (che poi credo che al 99% la maggior parte sia capitata qui per caso, quindi niente ringraziamenti).
Torniamo invece al perchè dell’articolo.
Bisogna premettere che dopo aver assaggiato in lungo e in largo vini di vario genere, ho deciso, a Settembre scorso, di cominciare una triste carriera di enologo, facendo il mio vino. Un bel Montepulciano, riuscito abbastanza a detta mia e a detta di altri. Piccole soddisfazioni della vita.
Ora, invece, un nuovo percorso mi ha portato a sperimentare la creazione di una birra artiginale, ovviamente fatta in casa.
Lo stimolo, per l’appunto, è proprio questo: creare una sorta di diario della creazione della birra, partendo dal giorno 0.

Non starò di certo a scrivere tutto il procedimento. Basti sapere che dopo varie peripezie il fusto fermentatore è pronto! Il peso specifico misurato col densimetro è di 1.037, mi servirà dopo per calcolare la quantità di alcool.
Si attende con ansia. Probabilmente la temperatura del mosto era troppo elevata e non vorrei che fosse accaduto qualcosa ai lieviti…. aspettiamo il giorno 1